mercoledì 11 giugno 2014

L’impossibilità

 

E comprendevo l'impossibilità contro la quale urta l'amore. Noi ci figuriamo che esso abbia per oggetto un essere che può star coricato davanti a noi, chiuso in un corpo. Ahimè! L'amore è estensione di tale essere a tutti i punti dello spazio e del tempo che ha occupato e che occuperà.

MARCEL PROUST
La prigioniera

 

Myra

Nessun commento:

Posta un commento