lunedì 11 agosto 2014

Si scrive per chi

 

Io ritengo che fondamentalmente si scriva per due persone: per se stessi cercando di renderlo assolutamente perfetto, oppure se non perfetto, allora bellissimo. E poi si scrive per chi si ama che lei possa o no leggerlo e che lei sia o no viva.

ERNEST HEMINGWAY
Lettere

 

hemingway_writing

Nessun commento:

Posta un commento