martedì 23 dicembre 2014

Un giorno così differente

 

Senza neppure chiedersi il perché, la gente si smarrisce in quella strana atmosfera di allegrezza, di riposo, di poesia, di bontà e, data l'abitudine, trova tutto molto naturale; però c'è lo stupore, la incredulità. Come è possibile che esista un giorno così differente dagli altri 364 giorni dell'anno? Come si spiega che per l'occasione l'umanità si comporti esattamente al contrario del solito?

DINO BUZZATI
Il panettone non bastò

 

Kinkade

Nessun commento:

Posta un commento