mercoledì 22 luglio 2015

Come l’isotopo

 

Invisibile come l'isotopo che serve alla diagnosi e alla misurazione del tempo, inappariscente eppure difficilmente rinunciabile come un microelemento, la poesia è all'opera anche là dove nessuno l'immagina.

HANS MAGNUS ENZENSBERGER
L'elisir della scienza

 

Enzensberger

Nessun commento:

Posta un commento