martedì 30 maggio 2017

Un senso di solitudine

 

La notte rimuove l'abituale sensazione di una vita comunitaria; quando non brilla luce, né si ode più voce umana, chi ancora veglia prova un senso di solitudine, e si vede isolato e affidato a se stesso.

HERMANN HESSE
Bella è la gioventù

 

Nessun commento:

Posta un commento