mercoledì 31 maggio 2017

Accetta chi sei

 

Accetta chi sei.
                      La poesia
Non immergerla nei platani profondi
Nutrila di quella terra e di quella roccia che hai.
Il resto,
scava sul posto per trovarlo.

GHIORGOS SEFERIS
Tre poesie segrete

 

Ghiorgos Seferis

Nessun commento:

Posta un commento